Qualora non ne avessi mai sentito parlare, si tratta di un sito gestito da una società con sedi in Italia e Inghilterra che rivendelicenze originali al 100%per Windows, Microsoft Office e antivirus inutilizzate da aziende e società che sono passate al cloud . URL consultato il 19 marzo 2008 (archiviato dall’url originale il 23 aprile 2008). URL consultato il 28 aprile 2019 (archiviato dall’url originale il il suo sito ufficiale 27 dicembre 2009). URL consultato il 28 aprile 2019 (archiviato dall’url originale il 24 ottobre 2009).

Per riattivare la protezione in tempo reale, non devi fare altro che cliccare con il tasto destro del mouse sull’icona di AVG nell’area di notifica e, nel riquadro che ti viene mostrato, sposta su ON la levetta a fianco della voce Protezione disattiva. Per maggiori dettagli su come disattivare AVG, leggi il mio tutorial dedicato. Adesso, fai doppio clic sulla voce Disabilita Microsoft Defender Antivirus e, tramite l’apposito riquadro che ti viene mostrato, scegli la casella Attivata e salva le modifiche tramite il tasto OK. Riavvia dunque il PC affinché il sistema operativo si avvii senza la protezione antivirus di default.

Come Recuperare Spazio Dopo L’installazione Di Windows 10 21H2

L’ultimo update di Windows 10, l’April 2018, ha deciso di deprecarlo permotivi di sicurezza. Se hai la necessità di comunicare, nonostante i problemi di sicurezza, con un dispositivo che non può aggiornare il protocollo, segui questa guida. Ti ricordo, ancora una volta, che questo comporterà un abbassamento del livello di protezione del tuo PC.

Quando hai scelto un’opzione, fai clic sui tasti Sospendi la protezione e Sì. Premi poi sul tasto Gestisci eccezioni e poi fai clic sul pulsante Aggiungi un’eccezione. Nella schermata che ti viene mostrata, indica il percorso del file o della cartella oppure l’URL del sito Web da escludere dalla protezione di Bitdefender. Non vuoi disattivare completamente Bitdefender, bensì escludere dal suo controllo alcuni file o indirizzi Web? Anziché selezionare la scheda Avanzato nella procedura descritta nelle righe precedenti, premi invece su quella denominata Impostazioni. Poi fai clic sui tasti Applica e OK (rispondi Sì all’avviso che compare su schermo).

Account Microsoft

Nell’ottobre 2015, Windows10 ha iniziato a comparire come aggiornamento “Opzionale” nell’interfaccia di Windows Update, ma preselezionato per l’installazione su alcuni sistemi. Un portavoce di Microsoft ha affermato che si è trattato di un errore e che il download non sarà più pre-selezionato per impostazione predefinita. Tuttavia, il 29 ottobre 2015, Microsoft ha annunciato di aver pianificato di classificare Windows 10 come aggiornamento “consigliato” nell’interfaccia di Windows Update nel 2016, il che causerà un download automatico dei file di installazione. A dicembre 2015 è stata segnalata la comparsa di una nuova finestra di dialogo pubblicitaria, contenente solo i pulsanti “Aggiorna ora” e “Aggiorna stasera” e nessun metodo ovvio per rifiutare l’installazione oltre al pulsante Chiudi.

L’uso di Cortana richiede anche la raccolta di dati “come la posizione del PC, i dati del calendario, le app che usi, i dati delle e-mail e dei messaggi di testo, chi chiami, i tuoi contatti e quanto spesso interagisci con loro sul tuo PC “per personalizzare la sua funzionalità. Durante gli aggiornamenti, le licenze di Windows 10 non sono collegate direttamente a un product key. Se Windows 10 viene reinstallato in modo pulito e non si sono verificate modifiche hardware significative dall’installazione , il processo di attivazione online riconoscerà automaticamente l’autorizzazione digitale del sistema se non viene immesso alcun codice prodotto durante l’installazione.

Αφήστε μια απάντηση

Η ηλ. διεύθυνση σας δεν δημοσιεύεται.