Pertanto, nell’area di notifica sulla barra delle applicazioni, individua l’icona di Norton e fai clic con il tasto destro del mouse su di essa. Nel riquadro che ti viene mostrato, seleziona la voce Disattiva Auto-Protect e scegli per quanto tempo la protezione deve rimanere disabilitata, tramite l’apposito menu a tendina nell’avviso a schermo. Adesso, fai doppio clic sulla voce Disabilita Microsoft Defender Antivirus e, tramite l’apposito riquadro che ti viene mostrato, scegli la casella Attivata e salva le modifiche tramite il tasto OK.

In alternativa puoi scaricare la ISO sul PC e creare la chiavetta USB utilizzando il programma gratuito Rufus, scaricabile dal seguente link. Procurati una chiavetta USB vuota e inseriscila nel PC; ora puoi utilizzare Media Creation Toolvisto poc’anzi per creare subito la chiavetta USB senza utilizzare altri programmi, basta selezionare UnitàFlash USB quando richiesto. Una volta scaricato questo tool ti basterà avviarlo e, nella prima finestra, selezionare la voce Crea un supporto d’installazione per un altro PC. Puoi acquistare una licenza per Windows 10 Home, Windows 10 Pro o una licenza di aggiornamento a Windows 10 su Mr Key Shop semplicemente collegandoti ai link che ti ho appena fornito e aggiungendo il prodotto di tuo interesse al carrello.

Come Recuperare File Cancellati Dal Cestino Su Windows & MacOS

Se poi stai utilizzando un PC Windows e cerchi un sistema alternativo all’uso di Media Creation Tool per scaricare l’ISO di Windows 10, ti informo che puoi riuscire nel tuo intento valutando di affidarti a strumenti alternativi per il download del file immagine del sistema operativo, come Windows and Office ISO Download Tool. Per ottenere Media Creation Tool, collegati al sito Web di Microsoft, fai clic sul pulsante Scarica ora lo strumento e attendi che il download del programma venga completato. A scaricamento ultimato, apri il file .exe ottenuto e, nella finestra che vedi comparire sul desktop, fai clic sul pulsante Sì, dopodiché aspetta che vengano effettuate le operazioni preliminari per il download del software.

questa fonte

L’uso di Cortana richiede anche la raccolta di dati “come la posizione del PC, i dati del calendario, le app che usi, i dati delle e-mail e dei messaggi di testo, chi chiami, i tuoi contatti e quanto spesso interagisci con loro sul tuo PC “per personalizzare la sua funzionalità. Pubblicata il 2 agosto 2016, si tratta della build e rappresenta un aggiornamento rilevante , comprendente molte nuove funzioni e servizi. Come dice il nome è l’evoluzione di Windows 10 per l’anniversario, dopo un anno dall’uscita. Questo aggiornamento di versione riguarda tutte le edizioni del sistema operativo e tutti i tipi di dispositivi. Durante gli aggiornamenti, le licenze di Windows 10 non sono collegate direttamente a un product key.

Sul lato sinistro dell’editor cerca la cartella “Protezione in tempo reale” e facciamo doppio clic sopra. L’opzione “attivata” disattiverà Defender le altre, “non configurata” e “disattivata” lasceranno attivo il servizio. Per riattivare il servizio dovremo semplicemente selezionare una di queste due voci e premere prima “applica” e poi “ok”.

Personalizza Le Impostazioni Di Condivisione Avanzate Per Rete Privata Su Windows 10

Più precisamente, Boot Camp scarica da Internet tutti i driver necessari al funzionamento di Windows, effettua la copia dell’immagine ISO del sistema operativo su una chiavetta USB e crea la partizione utile per effettuare l’installazione di quest’ultimo sul disco fisso del Mac. Per maggiori dettagli, puoi consultare il mio tutorial specifico su come installare Windows su Mac. In alternativa al tool offerto ufficialmente da Microsoft, puoi valutare di installare Windows 10 da USB con Rufus.

Ottimizzare E Velocizzare Windows 10: Come Farlo Automaticamente

Questo finirà per disabilitare completamente l’antivirus Microsoft Defender. Una volta riavviato il sistema controllate l’app “Sicurezza di Windows” e questo sarà ciò che mostrerà nella scheda Virus e protezione dalle minacce. Ad esempio, se utilizzi Avast, devi avviare l’app, pigiare sul pulsante ☰ collocato in alto a sinistra e selezionare prima la voce Impostazioni dal menu che compare sulla sinistra e poi la voce Protezione dalla schermata che si apre. A questo punto, disattiva le levette a fianco delle voci relative alla protezione in tempo reale e il gioco è fatto.

Αφήστε μια απάντηση

Η ηλ. διεύθυνση σας δεν δημοσιεύεται.